sogni

Prima di diventare madre avevo un sogno ricorrente: nel bel mezzo di una strada appariva un cucciolo di cane e in un’ altra, esattamente parallela, si trovava un cucciolo d’uomo, entrambi in pericolo, non esitavo a salvare l’animale.

Ogni tanto penso e ripenso a quel sogno che oggi diventa un incubo, col senno di nove mesi secretati in un ciclo per metà divino corro a stringere il bambino e dentro di me urlo: “salvate mio figlio”!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...